Barovier&Toso, poliedricita' multiforme a Euroluce 2017

Euroluce 2017 è sempre più vicina e Barovier&Toso è pronta per accendere i riflettori sulla XXIX edizione. Sarà l’occasione per svelare le ultime novità del marchio muranese, sottolineando la capacità di cambiare sempre forma, giocando con i volumi, senza mai perdere l’eleganza. La sfida è rispondere con efficacia alle nuove frontiere del mercato dell’illuminazione, la strada da percorrere passa attraverso una sperimentazione continua.

La “materia di vetro” dà forma ai nuovi lampadari che sono in grado di trasformarsi e adeguarsi ai cambi di gusto e di esigenze di stile. Swing e Trim, due lampade da soffitto molto diverse tra loro, sono composte da elementi che possono cambiare posizione, seguendo la fantasia del cliente, dando origine a combinazioni e scenari luminosi ogni volta sempre inediti.

Il made to measure è un tratto distintivo di tutte le collezioni Barovier&Toso che eredita il concetto sartoriale per trasformarlo in perfezione di vetro. Le collezioni sono su misura e sono quindi adatte all’arredamento di interni come a grandi installazioni scenografiche. D’accordo l’innovazione, ma queste creazioni, che saranno presentate a Euroluce, ereditano il patrimonio artistico della tradizione che l’azienda muranese ha conservato e tramandato nel corso della sua lunga storia.

La storia continua. Quella tra Barovier&Toso e Marcel Wanders si arricchisce di nuovi stilosi capitoli. Perseus, il lampadario avveniristico presentato nel 2015, viene oggi affiancato a cinque nuove creazioni dinamiche e colorate: lampada da tavolo, terra, parete e due sospensioni a campana. Queste estensioni esemplificano alla perfezione la combinazione armoniosa fra l’approccio contemporaneo e sovversivo al design dei lampadari e la magistrale abilità nella lavorazione del vetro di Murano, confermando ancora una volta – se mai ce ne fosse ancora bisogno – la perfetta riuscita di questa sinergia di successo.

 







Il ritorno al colore interpretato da Emotional View

,
mercoledì, 13 Dicembre 2023




Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022







Ivan Barbato, la vita è un gioiello

,
sabato, 14 Ottobre 2023