,

Potafiori,musica, fiori e prelibatezze

Fiori, musica, design e cibo. Difficile pensare di mettere tutto insieme in maniera perfetta. Ci è riuscita Rosalba Piccinni, cantante e fiorista, proprietaria di tre negozi tra Milano e Bergamo e di Potafiori “il Bistrot dei fiori”, in via Salasco a Milano. Cercare di definirlo con precisione è fatica sprecata. In questo ristorante convivono tante anime e tutte insieme creano l’identità – evidentemente unica – dello spazio milanese. Un negozio di fiori con cucina, ecco come si potrebbe definire. Aperto 7 giorni su 7, dalle 8 alle 24. Puoi entrare la mattina per un caffè, pranzare guardando come si creano meravigliosi bouquet, oppure passare la sera per un calice di vino mentre Rosalba canta.

Tentiamo di andare con ordine, anche se il rischio di restare a bocca aperta – non certo asciutta grazie al contributo gourmet di Mariagrazia Senatore che prepara pietanze dal carattere mediterraneo – appena si mette piede nel locale è piuttosto elevata. Partiamo dal nome: Potafiori. “Sì, sono bergamasca e mi diverte giocare con le parole”, scherza Rosalba. “Pot, pota, potare, tante lingue con tanti significati, ognuno decide il suo”. Lo chef Giorgio Bresciani, giovane ma già con esperienza in Italia e all’estero, cerca di interpretare lo stile e il gusto di Rosalba. Il menù varia ogni settimana e segue il mood floreale perché, non bisogna mai dimenticarlo, i protagonisti sono i fiori. Friselle al pomodoro, paccheri fritti ripieni, crostini gluten free al burro e alici: ogni piatto è come un mazzo di fiori, curato dal punto di vista estetico.

Può capitare, mentre si assaggia un piatto comodamente seduti da Potafiori, di assistere a una performance della “cantafiorista” Rosalba che non perde occasione per improvvisare una serenata al tavolo. Inizia a cantare da bambina: negli anni ‘90 esordisce come cantante pop incidendo il suo primo disco, “Chi? Roxy?”, prodotto da Antonello Gabelli, professionista che ha lavorato, tra gli altri, con Patti Pravo e Riccardo Fogli. I cinque live di Rosalba al Blue Note di Milano sono stati tutti sold out. La sua voce ha allietato eventi come la Fashion Night di Milano, il GP di Monza, il Festival del Cinema di Ischia. Ci vuole orecchio per ascoltarla cantare ma anche l’occhio vuole la sua parte. Potafiori è un concept store per i design addicted. La Pota Design Collection sta prendendo forma: una collezione di oggetti come la shopper, la pochette e il porta iPad.

www.potafiori.it




Lunaria Cashmere l'eccellenza del filato che parte da Perugia

,
venerdì, 14 giugno 2019










BIAF 2019, a Palazzo Corsini la Biennale Internazionale dell'Antiquariato

martedì, 10 settembre 2019




Ganci: a Milano l'arte di creare capolavori in argento

giovedì, 23 maggio 2019




Diletta Leotta è la global brand Ambassador di YOUTH Milano

venerdì, 22 febbraio 2019




Vi piace sognare? Sognate il nuovo Baglietto di 55mt.

,
giovedì, 28 marzo 2019