Luce Brunello 2010, l’elogio enologico di Montalcino

Aromi floreali di violetta, fruttati di mora e mirtillo, note balsamiche con un sentore di liquirizia. Descrivere le sfumature che Luce Brunello 2010 lascia sul palato non è affatto affar semplice. E’ un omaggio al blasone enologico di Montalcino, nonostante sia il più giovane è anche tra i più preziosi prodotti della Tenuta Luce che, nei suoi 77 ettari di proprietà, ha ben 5 iscritti all’albo del Brunello. La bottiglia è preziosa non solo per la splendida serigrafia che celebra la potenza della luce in un sole dai mille raggi, ma anche per la vendemmia eccezionale che ha riguardato il Brunello, frutto di un inverno e di una primavera in cui l’acqua è caduta in abbondanza e di un’estate calda e poco piovosa che ha contribuito a rendere perfetta la maturazione delle uve. A rendere unica la bottiglia è l’affinamento di 36 mesi in barrique di rovere francese, capace di donare delicate note di legno. E’ un inno alla tradizione del Brunello con la sua struttura elegante e complessa, in un equilibrio così perfetto da valere due riconoscimenti: i 100/100 del critico americano James Suckling e i 94/100 del prestigioso magazine Wine Advocate.

L’antico borgo di Montalcino racchiude una storia millenaria. I vigneti e i boschi di lecci che lo circondano sono lì a testimoniare un’agricoltura plurisecolare, così importante da diventare per l’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità. In questo contesto naturale unico si estende la Tenuta Luce della Vite: 192 ettari di terreno di cui 77 destinati alle vigne. Nelle zone più alte i terreni sono particolarmente ricchi di galestro, poveri di sostanze organiche, ideali dunque per la coltivazione del Sangiovese. Le zone più basse sono dimora sicura per il Merlot. Luce è stato il primo vino prodotto a Montalcino da uve Sangiovese e Merlot. Il blend varia in base all’annata con una costante, quella di rappresentare l’unicità del made in Italy nel mondo.

www.lucedellavite.com




All'Eurovision Contest 2021 Senhit styled by SIMONE GUIDARELLI

venerdì, 21 Maggio 2021




Driade inaugura la nuova capsule collection: Black is the new Green

lunedì, 22 Febbraio 2021




Stefano Marazzato e il suo Ristorante Don Lisander nel cuore di Milano

,
martedì, 25 Maggio 2021




Il Direttore Andrea Colombini, ci parla di Lucca International Festival

,
martedì, 1 Giugno 2021




Il Mercato del Luxury Retailer per Avel Lenttan

,
mercoledì, 10 Giugno 2020







Scappare a NY evitando la quarantena si può, con American Airlines

venerdì, 2 Aprile 2021




L'unicità del Four Seasons di Firenze non ha paragoni al mondo

venerdì, 2 Aprile 2021




Gianfranco Semenzato, lo chef che da Milano gira intorno al mondo

,
martedì, 18 Maggio 2021