Giancarlo Morelli sbarca a Milano con il ristorante gourmet

Chef stellati, ristoranti gourmet, location esclusive. Non ne avevamo abbastanza?Non a Milano, dove la ricettività del buono e del bello sembra non conoscere limiti.Tra le ultimissime aperture gourmet c’è quella che porta la firma di Giancarlo Morelli all’interno del nuovo Hotel 5 stelle Viu, in zona Monumentale.Raffinato, sì, ma anche volutamente conviviale, uno di quei posti di cui a Milano c’è sempre bisogno. Raffinato perché non si potrebbe altrimenti, ma con qualche tocco di design che vuole rimarcare la convivialità e l’idea di cenare con lo chef, più che dallo chef. Come l’inusuale tavolone antico in legno da 14 posti in cucina e le lampade degli anni Settanta.Accostamenti raffinati, estro, gusto. Ecco gli ingredienti base del menu firmato da Giancarlo Morelli per l’omonimo ristorante, un menu che propone 20 piatti assolutamente inediti affiancati alle proposte “heritage”, quelle che hanno segnato il suo percorso in cucina. E a proposito di cucina, quella del ristorante Morelli ha un’estensione di 200 metri quadrati ed è stata disegnata dallo stesso chef. Una dimensione davvero inusuale e che parla della necessità di muoversi in cucina liberamente, e di far muovere la propria brigata senza mai interrompere il flusso creativo.Non è quindi un caso che il ristorante sia all’interno del nuovissimo Viu, in quella zona della città così in fermento, così internazionale ma allo stesso tempo così “quartiere”.Ma non si tratta dell’unico spazio firmato dallo chef. Senza soluzione di continuità, sullo stesso piano ha aperto anche Bulk, che ama definirsi “mixology food bar”. Un luogo di contaminazioni aperto tutto il giorno, dove passare per un aperitivo ma anche per un pranzo o per una cena con piatti belli e buoni, più “facili” e alla portata, ma sempre nel segno dell’alta qualità. I cocktail sono quelli d’autore, che hanno il sapore dell’internazionalità e che rimarcano ancora una volta quell’intento di convivialità che, seppur in modo diverso, segna anche la linea del ristorante gourmet.

Giancarlo Morelli

 

 

 

 

 







Il ritorno al colore interpretato da Emotional View

,
mercoledì, 13 Dicembre 2023




Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022







Ivan Barbato, la vita è un gioiello

,
sabato, 14 Ottobre 2023