, ,

Capriccio Art Hotel : come unire l’utile e il dilettevole a Serravalle Scrivia

Care amiche ed amici,
siete muniti di un portafoglio a fisarmonica o di un partner  molto generoso con una carta di credito platino? Beh…abbassiamo il tiro. Accontentiamoci e partiamo per un magico week end a Serravalle Scrivia. Niente di meglio che un tanto desiderato week end di shopping,  nel regno dello scialacquare, il bengodi del saldo di lusso, il paradiso terrestre dell’eccellenza. Burberry, Gucci, Versace, Prada, Casadei, Jimmy Choo…e ancora Zanotti, Balenciaga, Etro, Fendi e…insomma, il pozzo dei desideri …per trovare ogni ben di Dio utile o inutile.

Duecentotrenta brand

Gentilezza e disponibilità nella miriade di  230 Top brand …..negozi tutti eccellenti nell’atmosfera torrida del saldo selvaggio. Inutile farsi prendere dalla foga dell’acquisto o dalla fretta di tornare a casa. Godetevi la giornata e prenotate in tempo il vostro week end di grande qualità, nel delizioso  Capriccio Art Hotel   sperando di godere  di splendide giornate di sole. Nel caso così non fosse, dopo aver acquistato il meglio della produzione italiana estera,  potete rifocillarvi nel delizioso ristorante con menù alla carte.  La dimora del Boutique Hotel    è stata ristrutturata con grande eleganza, recuperati i pavimenti intarsiati in graniglia originali dell’epoca, l’architetto ha giocato su colori scuri, intensi e velluti coordinati contrastanti. Le suite con zona living,  sono dotate di ogni confort con bagni spaziosi e grandi docce.

Sei Suite esclusive

Sei  suite tutte intime e particolari, arredate dall’Arch. Alessandra Vaccari in un edificio  giallo ocra splendidamente ristrutturato con pazienza e amore dai suoi proprietari,  nel corso di anni. Conduzione familiare e massima ospitalità, Capriccio Art Hotel gode di un piccolo ristorante, due sale dominate da un grande camino, sempre scoppiettante. Il menù estremamente variegato tra carne e pesce, spazia in deliziose portate come “gli anolini di coniglio alla ligure, il baccalà mantecato, con piselli chips di riso venere, paccheri con gallinella e frutti di mare, mentre per chi ama la carne mi sento di consigliare il maialetto confit, scarola mele e uvetta sultanina “.   Il menù stagionale cambia ogni mese, dando spazio alla fantasia del fantasioso chef. 
Capriccio  Art Hotel è giovane, ma già un must nella zona.

Per una notte romantica

In previsione del prossimo San Valentino, prenotate in tempo  la “Suite Torretta”assolutamente panoramica e riservata. La camera ideale per artisti, romantici e sognatori, ha una scalinata private, state tranquilli…nessuno vi disturberà.

 

 










Stefano Marazzato e il suo Ristorante Don Lisander nel cuore di Milano

venerdì, 11 Febbraio 2022




La coppia Fedez + J-AX colpisce al cuore di Milano con "Love-Mi"

martedì, 28 Giugno 2022




Dallara, il nuovo trust per stringere famiglia e territorio

,
giovedì, 20 Gennaio 2022




La Dott.ssa Alessandra Pessotto è l'esperta della pelle per Recare

venerdì, 11 Febbraio 2022







Laura Fontanot, tra le donne più influenti secondo Forbes

,
venerdì, 15 Luglio 2022