Rolls-Royce Cullinan, il SUV dal lusso senza compromessi

Ultra-luxury Suv. La nuova Rolls-Royce Cullinan è la prima sport sport utility dell’intera storia centenaria del marchio, che ha deciso di accontentare le richieste dei propri clienti, andando ad esplorare un segmento che fino a pochi anni fa non esisteva, ossia quello dei SUV extra-lusso.

Misure mastodontiche

E’ un gigante ma dalla classe ineguagliabile. Pensata per essere la Rolls-Royce più versatile di sempre, la Cullinan ha delle misure che restano impresse: 5 metri e 34 centimetri di lunghezza con un passo di 3.295 mm, 2.164 mm di larghezza e 1.835 d’altezza. Dimensioni pensate per rendere estremamente spazioso l’abitacolo, soprattutto nei sedili posteriori. Il bagagliaio ha un volume di carico di 526 litri (600 per la cinque posti).

Un salotto in mobilità

A seconda della configurazione scelta, all’interno del baule può essere presente anche la Cullinan Viewing Suite con due sedute di pelle e tavolino da cocktail richiudibili nel fondo. Premendo un tasto, le sospensioni posteriori abbassano la coda dell’auto per agevolare le fasi di carico e rendere più confortevole la piccola lounge estraibile.

Il motore

La nuova Cullinan, come l’ottava generazione della Rolls-Royce Phantom, si basa sulla piattaforma Architecture of Luxury, sviluppata dagli ingegneri di Goodwood come nuova ossatura per tutte le future auto della Casa. Il cuore pulsante è un V12 biturbo da 6.75 litri, in grado di erogare 571 CV in 5.000 giri, mentre la coppia massima di 850 Nm è disponibile già dai 1.600 giri.

La prima integrale della storia

Per la prima volta una Rolls-Royce abbandona la trazione posteriore a favore di un sistema a quattro ruote motrici. Cerchi da 22’’, la Cullinan non teme gli ostacoli più insidiosi e riesce a guadare corsi d’acqua profondi fino a 54 centimetri. Il design delle portiere, con le anteriori con apertura tradizionale e le posteriori controvento, permetterà al guidatore di scendere dall’auto senza sporcarsi, neanche dopo un intero viaggio fuoristrada.

Dotazioni uniche

Le portiere di possono aprire e chiudere elettricamente semplicemente sfiorando un sensore sulla maniglia o premendo un tasto, proprio come accade per la Phantom. L’auto accoglie i passeggeri, abbassandosi di 40 mm per agevolare l’ingresso a bordo. Gli schienali posteriori possono essere reclinati per creare un tavolino. Sulle versioni a quattro posti, i due sedili posteriori possono essere regolati elettricamente nell’inclinazione e sono separati da una consolle centrale che integra un frigo per lo champagne e un decanter per il whisky.

www.rolls-roycemotorcars.com




Le spose eleganti, romantiche e sensuali indossano scarpe Casadei

,
lunedì, 28 maggio 2018







Gualtiero Marchesi The Great Italian, la storia ha inizio

,
giovedì, 19 luglio 2018







Diamanti e zaffiri, Rolex presenta il suo Daytona più prezioso

,
martedì, 5 giugno 2018




COOLA arriva in Italia e porta il sole della California

venerdì, 4 maggio 2018







Vistamare Suite Hotel, per vivere direttamente sulla spiaggia

giovedì, 10 maggio 2018




Massimo Costa ti fa scoprire tutti i segreti del Temporary

venerdì, 8 giugno 2018