AUTO CHINA 2014, SUCCESSO EUROPEO

Dalla Cina primi segnali di ripresa del settore automotive. Al Salone di Pechino che si concludeoggi (20-29 aprile) i costruttori di auto hanno presentato i loro modelli più esclusivi, le loro auto di punta, delineando così il futuro del lusso che crede nella tecnologia e nell’innovazione.

Berline e Suv sono i segmenti di punta, e se la tendenza europea scommette sull’elettrico il resto del mondo preferisce ancora auto altamente performanti.

Bmw ha anticipato la sua “Serie 9” presentando laBMW Vision Future Luxury. Stiamo parlando di un gioiellino di tecnologia, potenza, e, ovviamente, stile.

Mercedes rilancia con una futuristica Black Series in cui la casa di Stoccolma ha sintetizzato design futuristico e potenza di guida. Scattante, può arrivare da 0 a 100Km/h in 3” e raggiungere una velocità massima di 315 km/h.

Fra gli esemplari di pregio non si può non annoverare la Bugatti Veyron Black Bess, di cui verranno realizzati solo 3 esemplari, per un costo di 2,9 milioni di dollari.

L’Oscar dell’automobile – il premio ideato dalla rivista Car and Driver – è infine stato assegnato all’italiana per eccellenza, la Ferrari, che ha esposto la sua California T, la spider compatta, elegante, classica e versatile del Cavallino rampante.

 

Info: Auto China 2014







Baccarat ha presentato a Miami "Crystal Clear" di Virgil Abloh

,
venerdì, 6 Dicembre 2019




Lo chef Stella Michelin Tano Simonato riapre a Milano

,
lunedì, 8 Giugno 2020







Il Mercato del Luxury Retailer per Avel Lenttan

,
giovedì, 18 Giugno 2020







BAGLIETTO presenta ABACO, il 40M firmato SANTA MARIA MAGNOLFI

lunedì, 4 Novembre 2019




Coccolati come a casa nei Fifty House Hotel a Milano

giovedì, 27 Febbraio 2020