Aston Martin: la supercar creata per il prossimo 007

Si chiama DB10 ed è stato presentato sul palco dei Pinewood studios, a Hollywood, il gioiello a 4 ruote creato da Aston Martin per la nuova avventura cinematografica dell’agente segreto più famoso del mondo. Sono cinquant’anni, ormai, che Aston Martin accompagna James Bond nelle sue missioni “con licenza di uccidere”. Tutto ebbe inizio nel 1964 con la DB5, icona di stile consacrata dalla storia del cinema grazie a Sean Connery e al suo indimenticabile Agente 007 – Missione Goldfinger. Nel 2014 è la volta di Spectre film per cui il marchio inglese di auto di lusso ha sviluppato un nuovo concept. Il team di ingegneri, creato appositamente per plasmare le esigenze della fiction cinematografica alla realtà dell’eccellenza sportiva su quattro ruote, ha lavorato a stretto contatto con il regista Sam Mendes. Il risultato è stato definito “l’auto perfetta”, un sogno che sarà prodotto in soli 10 esemplari. La forma è un indizio per il futuro. Le curve avveniristiche della DB10 saranno fonte di ispirazione per i prossimi modelli del marchio britannico. Curve mozzafiato non solo in auto. In Spectre la nuova Bond Girl sarà l’italianissima Monica Bellucci, che alla presentazione del film indossava un abito in seta nero a pois della Cruise Collection di Dolce & Gabbana. A vestire i panni di James Bond sarà, per la quarta volta di fila, Daniel Craig.

www.astonmartin.com

 




Lunaria Cashmere l'eccellenza del filato che parte da Perugia

,
venerdì, 14 giugno 2019










BIAF 2019, a Palazzo Corsini la Biennale Internazionale dell'Antiquariato

martedì, 10 settembre 2019




Ganci: a Milano l'arte di creare capolavori in argento

giovedì, 23 maggio 2019




Diletta Leotta è la global brand Ambassador di YOUTH Milano

venerdì, 22 febbraio 2019




Vi piace sognare? Sognate il nuovo Baglietto di 55mt.

,
giovedì, 28 marzo 2019