NUOVI ACQUISTI IN CASA APPLE

La domanda più ricorrente di questo inizio settimana: «Perché Apple dovrebbe assumere risorse umane dalla Tag Heuer?»

Il riferimento chiaro è a Patrick Pruniaux, vice presidente della rete vendite mondiale e retail per LVMH che si occupa proprio dell’azienda di orologi svizzera.

Apple, che ha perso il treno dei phablet regalando fette di mercato a Samsung, Nokia e numerosi altri competitor, proverà a risorgere dalle proprie ceneri con iWatch, il device destinato – nelle intenzioni della casa madre di Cupertino – a rivoluzionare ancora una volta le sorti della portabilità.

Pruniaux avrà l’arduo e affascinante compito di rendere reale il mercato per ora solo potenziale degli smart watch.










Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022




La coppia Fedez + J-AX colpisce al cuore di Milano con "Love-Mi"

martedì, 28 Giugno 2022




Dallara, il nuovo trust per stringere famiglia e territorio

,
giovedì, 20 Gennaio 2022




La Dott.ssa Alessandra Pessotto è l'esperta della pelle per Recare

venerdì, 11 Febbraio 2022







Laura Fontanot, tra le donne più influenti secondo Forbes

,
venerdì, 15 Luglio 2022