PITTI UOMO 86

Eccellenza, qualità ed esclusività al maschile, ma anche sfilate, progetti speciali, serate glamour: questa è la ricetta vincente che ogni anno caratterizza la manifestazione ‘menswear’ più attesa e frequentata della moda internazionale.

Pitti Uomo torna in scena a Firenze presso la Fortezza da Basso con ben 1030 marchi a cui si aggiungono 70 collezioni donna. Con un focus sempre più forte sull’internazionalità e un attenzione particolare ai nuovi talenti, la nuova edizione si vuole più completa, innovativa e market oriented che mai. Se l’anno scorso erano presenti oltre 30.000 visitatori tra professionisti del settore, buyer e appassionati venuti da tutto il mondo, quest’anno promette cifre altrettanto importanti e significative.

Pitti Uomo 86 riserva un programma ricco di eventi e iniziative tra cui il progetto Firenze Hometown of Fashion organizzato da Pitti Immagine e il Centro di Firenze per la moda Italiana per celebrare i 60 anni di attività di quest’ultimo. Ancora, le novità segnalate in anteprima dal sito ufficiale della manifestazione come i rientri importanti a Pitti Uomo di brand prestigiosi comeBorsalino, Brooksfield, Custo, Eleven Paris, Massimo Alba e Woolrich Woolen Mills; la presentazione in anteprima di Nick Wooster Lardini, nuova capsule collection destinata ai mercati Usa e asiatici che vede la collaborazione di Lardini con il celebre direttore creativo statunitense, buyer e icona di stile o ancora il lancio del progetto speciale di G-Star Raw, RAW For The Oceans realizzato in collaborazione con Pharrell Williams.

Z Zegna Guest Designer.

Evento speciale della manifestazione sarà il lancio della nuova collezione Z Zegna, ospite d’onore di Pitti Uomo 86 con un performance show in calendario il 19 Giugno. Risultato della fusione dell’eleganza sperimentale della precedente ZZegna e del carattere tecnologico tipico del leisurewear Zegna Sport, esplora nuovi orizzonti e nuovi prodotti in risposta alle priorità di uno stile di vita globale.

«Zegna sta sviluppando un nuovo segmento di business, mirato a soddisfare un mercato maschile in continua evoluzione e caratterizzato da esigenze sempre più specifiche e mirate – dichiara Gildo Zegna, CEO del Gruppo – la nuova Z ZEGNA concentrerà i suoi sforzi di stagione in stagione sul lancio di singole categorie di prodotto. Dal ready to wear agli accessori, i designer di questo workshop creativo, metteranno in campo il miglior know-how e l’esperienza di Zegna per influenzare un’idea classica di stile con contenuti avveniristici e conquistare un solido posizionamento nel segmento del lusso accessibile».

Photo: jonrawlinson










Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022




La coppia Fedez + J-AX colpisce al cuore di Milano con "Love-Mi"

martedì, 28 Giugno 2022




Dallara, il nuovo trust per stringere famiglia e territorio

,
giovedì, 20 Gennaio 2022




La Dott.ssa Alessandra Pessotto è l'esperta della pelle per Recare

venerdì, 11 Febbraio 2022







Laura Fontanot, tra le donne più influenti secondo Forbes

,
venerdì, 15 Luglio 2022