Le lampade di Umberto Riva in mostra alla Galleria Jannone

Due lampade che sono state icone di stile del nostro tempo tornano in produzione. E63 e Lem, disegnate da Umberto Riva, fanno la loro ricomparsa con rinnovato vigore e si mettono in mostra nella rassegna curata da Antonia Jannone, dal 17 novembre al 9 gennaio 2016. Accanto a loro spazio anche ad una selezione di disegni che documentano il processo progettuale, da come nasce l’idea fino alla realizzazione della lampada, indispensabile per conoscere meglio Umberto Riva, uno degli artefici italiani dell’abitare.

La E63 ha una struttura con elementi di collegamento dei suoi tre blocchi funzionali ben delineati e in evidenza, insieme alla sua forma scelta per le sue componenti che contribuiscono a renderla formalmente plastica. Prodotta da Francesconi nel 1969, punta su materiali quali acciaio, rame e bronzo. La sorella Lem in origine era prodotta in resina semitrasparente da Francesconi e poi riedita da FontanArte nel 1991 con il nome Dilem, nella versione ideata dalla galleria Jannone ha il diffusore, orientabile, in due colori opachi – verde acqua e arancione – ed è disponibile in due modelli: a morsetto e con piantana. Per sottolineare il carattere di unicità di queste due opere di Umberto Riva, l’operazione promossa da Antonia Jannone prevede esclusivamente serie limitate: 9 pezzi per ogni variante materica e tipologica di ognuna delle due lampade.

Umberto Riva, classe 1928, ha studiato architettura a Venezia. Dal 1960 progetta edifici, interni e oggetti animato dal proposito dell’ “architetto-artigiano”, partendo dal disegno, dallo studio del contesto e della sperimentazione con i materiali, accostati in modo da esaltarne le caratteristiche intrinseche, ognuno valorizzato per le proprie potenzialità. Nelle sue lampade il lavoro creativo è lontano dai principi dell’omologazione, sfrutta in maniera creativa la cura dei dettagli, creando delle autentiche opere d’arte in formato domestico.

Umberto Riva – Architetto

17 novembre 2015 – 9 gennaio 2016

Galleria Antonia Jannone – Corso Garibaldi 125, Milano

Dal martedì al sabato: 15.30 – 19.30

www.antoniajannone.it

 







Il ritorno al colore interpretato da Emotional View

,
mercoledì, 13 Dicembre 2023




Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022







Ivan Barbato, la vita è un gioiello

,
sabato, 14 Ottobre 2023