L’uomo Andrea Pompilio A/I 2015-2016 -il video della sfilata

La personalissima, e distintiva, rilettura di influenze militari e la sartorialità italiana declinate in un’inedita chiave dark ed introspettiva: è la direzione creativa imboccata da Andrea Pompilio per l’Autunno/Inverno 2015/2016. Tagli essenziali e dettagli grafici minimalisti caratterizzano il guardaroba dell’Uomo Pompilio, un sofisticato aviatore che trascende i riferimenti storici attraverso un’interpretazione contemporanea della propria identità. Una collezione che alterna blu navy, denim, grigio e bianco ed è addolcita da tonalità neutre quali cammello, menta o burro. A movimentare tocchi di rosa flash, rosso scarlatto e giallo acido. Straordinari dettagli e texture caratterizzano l’outwear: doppi colletti in tessuto a contrasto si innestano su cappotti (monopetto e doppiopetto) dalla silhouette oversize, spezzata da cinture a vita alta. Montoni in stile aviatore, costruiti combinando diversi materiali e colori, accompagnano sontuosi cappotti in alpaca, il cui speciale finissaggio ricrea l’effetto di una pelliccia. Inedita è anche la combinazione di materiali che si ritrova, tra gli altri, in un lungo cappotto militare in pelle martellata e jersey di cashmere. A sottolineare i tagli definiti, una banda intarsiata a contrasto segue la curva delle spalle e si rivela sul profilo di giacche e pantaloni, sottolineando le linee ed esaltando la silhouette. E per la sera, infine, tuxedo in seta verde bosco e burgundy resi moderni e raffinati dai polsini delle giacche (realizzate a mano), risvoltati come in un elegante completo da camera e dalla vita elasticizzata dei pantaloni, che ricorda i pantaloncini dei boxeur.

andreapompilio.it










Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022







Il fascino senza tempo di un floating Hotel

,
venerdì, 19 Maggio 2023










Laura Fontanot, tra le donne più influenti secondo Forbes

,
venerdì, 15 Luglio 2022