LA TUA SECONDA PELLE

Ha da poco lasciato i padiglioni di Fieramilano, ma il Mifur (l’international fur and leather exhibition italiana) farà parlare di sé fino al prossimo inverno.

La sua 19esima edizione appena conclusa ha registrato 14.228 visitatori, 200 espositori e un’interessante variazione nelle tendenze: se il bacino dell’ex Unione Sovietica registra un -2,85% di visitatori, l’Italia si assesta sul +1%. Il Far East, in crescita o stabile, si conferma come importante mercato di riferimento per il settore: Molti i coreani (Corea del Sud +24,05%), in crescita Hong Kong (+5,30%) e Cina (+3,35%). Praticamente stabile il Giappone (-1,59%). Dalla Mongolia nuove e interessanti compratori.

mercati europei invertono la tendenza dello scorso anno e tornano a crescere: Francia +13,90%; Grecia + 4,84%, Spagna +22,08%. Continua invece a soffrire la Germania -7,16%.

Le tendenze stilistiche invece sono tutte da ammirare nella nostra gallery sull’Italian Fur Fashion Night che ha celebrato nella splendida cornice neoclassica di palazzo Serbelloni a Milanole griffe italiane della pellicceria riconosciute in tutto il mondo: Gianfranco Ferré Furs, Byte Giuliana Teso, De Carlis, Fabio Gavazzi, Malamatì Marconi,Manoel Cova by Jun, Maurizio Braschi, Pajaro, Rindi.

Info: Mifur




Il mondo fashion incontra la scienza della cosmetica con Yaluronica

,
martedì, 24 Novembre 2020




Driade inaugura la nuova capsule collection: Black is the new Green

lunedì, 22 Febbraio 2021




Lo chef Stella Michelin Tano Simonato riapre a Milano

,
lunedì, 15 Giugno 2020




Elite Business Club Italy NEW NORMAL INNOVATION4BUSINESS event

martedì, 23 Marzo 2021




Il Mercato del Luxury Retailer per Avel Lenttan

,
mercoledì, 10 Giugno 2020







Scappare a NY evitando la quarantena si può, con American Airlines

venerdì, 2 Aprile 2021




L'unicità del Four Seasons di Firenze non ha paragoni al mondo

venerdì, 2 Aprile 2021




Angelo Crespi presenta il suo libro "Nostalgia della bellezza"

giovedì, 1 Aprile 2021