,

La rivoluzione Dior: gli 8 nuovi cult per la prossima estate 2017

La grande prova è arrivata.  Atteso da mesi, il debutto in passerella di Maria Grazia Chiuri, nuovo direttore creativo di Dior, nonché prima donna italiana chiamata al timone di una grande maison del lusso internazionale. E così è stato. A sorpresa, il défilé transita tra couture, sport e pop. Per parlare alla donne» di oggi la stilista manda in passerella una collezione che rivede le linee iconiche della casa, abolendo (quasi) i pantaloni, mentre il  largo uso di trasparenze rimanda nei ricami ai simboli cari alla tradizione della maison. 

Si parte dalla divise da schermisti per aprire lo show:  «L’idea iniziale è stata il film L’Innocente di Luchino Visconti e le divise degli schermisti”, con top di giubbini di nappa trapuntati che incorporano uno spirito femminile combattente e dinamico. E poi si prosegue con declinazione dei nuovi classici destinati, in una collezione show che alterna couture e frivolezze tra pezzi irresistibile e nuovi accessori che già sono destinati a diventare dei must-have. Qualche esempio? 

Ecco gli 8 nuovi cult del guardaroba secondo il Dior look 3.0. 

1. Le lunghe gonne di tulle, da étoile metropolitana, con ruches e ricami allover colorati a impreziosirla ulteriormente.

 2. Le T-shirt di cotone con la scritta “J’adior” o “Everyone should be a feminist”, nuove divise streetstyle da giocare nel look interstagionale.

3. La giacca sfiancata del tailleur, la icona Bar Jacket caposaldo del Dior look, reinterpretata e sfoderata senza nessuna pesantezza.  

4. Il top di nappa trapuntato che sembra una corazza, da portare singolo effetto drop top o anche sovrapposto a una semplice camicia bianca.

5. Gli alti stivali-sneakers di nappa argentata che spuntano dai longdress o dai pantaloni, alternativa un po’ da guerriera urbana alle scarpe street sporty da tutti i giorni. 

6. Il ritorno dell’ape ricamata, motivo iconico della maison e degli elastici logati negli abiti a negli accessori; 

7. Il chiodo di pelle, bianca o colorata, comunque sia da in puro stile biker girl come capospalla passe partout per ogni mise, giorno e notte. 

8. Il nude look. L’effetto vedo non vedo è sdoganato. Anzi, sarà il nuovo fashion diktat delle modaiole per la prossima estate da interpretare liberamente.  

dior.com

 







Il ritorno al colore interpretato da Emotional View

,
mercoledì, 13 Dicembre 2023




Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022







Ivan Barbato, la vita è un gioiello

,
sabato, 14 Ottobre 2023