India by Regenesi: le borse ecochic che tutte vorrebbero

Disegni naif, architetture di palazzi, vegetazione tropicale e reinterpretazione della simbologia indiana: sono questi i temi di India. E’ la nuova collezione File Bag firmata Regenesi e presentata alla Milano Fashion Week.

Natura, animali, mani, occhi e non solo

Le cover di India sono ecochic, versatili, uniche ma sempre diverse perché in grado di adattarsi alla donna che le indossa. Si caratterizzano per nuove texture, ricami floreali che sembrano veri e propri intarsi e una palette di colori che va dal verde smeraldo al rosso, fino al nero. La pelle rigenerata è la protagonista indiscussa della capsule. A questa, però, si aggiungono materiali diversi come il denim rigenerato e l’Econyl. Si tratta di una lycra 100% sostenibile, prodotta attraverso il riciclo della plastica proveniente dalle reti da pesca.

India è 100% Made in Italy, 100% sostenibile…

Le borse sono frutto di un Made in Italy che investe al 100% nel concetto di produzione responsabile, sostenibile e innovativa. Un Made in Italy che trasforma gli scarti in bellezza, grazie alla collaborazione con designer italiani, internazionali ed emergenti.

e 100% innovativa

Il design di India è rivoluzionario. Viene concepito da Maria Silvia Pazzi, fondatrice di Regenesi, e Matilde Govoni, una neolaureata della Libera università delle arti di Bologna. Questa collaborazione testimonia la volontà del brand di lavorare con giovani talenti e non solo con stilisti di fama internazionale.

La collezione rende omaggio all’India

Come è facilmente intuibile dal nome, la collezione è ispirata all’India, un Paese che Maria Silvia Pazzi conosce. “Con questa collezione ho voluto rendere omaggio in modo molto personale a una cultura complessa e affascinante come quella indiana. Ho potuto conoscere questa cultura in occasione di un mio recente viaggio. Sono stata ospite con la mia famiglia di alcune persone del posto, che mi hanno fatto vivere dall’interno le loro tradizioni e la loro storia”.

Lusso e sostenibilità è il binomio di Regenesi

Regenesi è un progetto nato nel 2008 dall’intuizione e dalla passione di Maria Silvia Pazzi. La designer crea, produce e commercializza borse, piccola pelletteria, gioielli e oggetti per la casa dal design innovativo e dall’elevato standing qualitativo. Le sue creazioni vengono realizzate con materiali di riciclo post-consumo, con l’obiettivo di rispettare l’ambiente. Rientrano nel mondo del lusso sostenibile. Per il recupero dei materiali, la scelta ricade sulle piccole imprese che curano i processi ambientali e non usano materiali tossici.

Regenesi realizza piccoli tesori pensati per accompagnarvi nella vostra quotidianità e per ricordarvi quanto sia importante stupire puntando sulla semplicità.

 




Pitti Uomo: in scena la 93esima edizione

, ,
giovedì, 11 gennaio 2018




FontanaArte premiata al Good Design Award 2017 

,
venerdì, 5 gennaio 2018




Capodanno glamour all’Officina di Milano tra jazz e show-cooking

,
sabato, 30 dicembre 2017




Cinecittà: l’Italia raccontata dalle immagini del cinema

,
giovedì, 28 dicembre 2017




Emanuele Bicocchi, i gioielli made in Italy che spopolano all’estero

venerdì, 22 dicembre 2017




Angelo Caroli genio e creatività Made in Italy

,
lunedì, 8 gennaio 2018




Mercedes-AMG S 63 4Matic+ e S 65 restyling e lusso da corsa

giovedì, 4 gennaio 2018




Snow Suite, dormire in una stanza di neve, come in una favola

domenica, 31 dicembre 2017




La ricetta della terra cruda di Matteo Brioni

,
mercoledì, 3 gennaio 2018