Gucci e la prima collezione di Alessandro Michele

Gucci svela il design delle vetrine che ospitano la prima collezione di Alessandro Michele per l’autunno inverno 2015-16, che sono allestite in tutti i negozi del marchio nel mondo entro la fine di luglio. Con luci al LED turchesi e viola che creano una prospettiva dinamica tridimensionale, il design delle vetrine è decisamente lineare e geometrico. L’effetto è potenziato dal motivo diamante impresso su una lamina metallica che ricopre il pavimento.

Le vetrine prendono vita attraverso un porta abiti automatizzato che ruotando mostra i capi della collezione, mentre un grande serpente ricamato striscia attraverso il pavimento accanto a piedistalli metallici, sui quali sono disposti gli accessori. Il risultato è surreale.

L’effetto è accentuato nelle vetrine degli accessori, dove una rondine gigante o un’ape ricamata si liberano nell’aria sopra un tappeto di fiori, portando via una borsa Gucci Dionysus. In alcuni negozi le vetrine ospitano anche piattaforme rotanti per le calzature o piattaforme statiche che sostengono modelli di mani in legno adornate di gioielli. 










Drumhor consolida l’amicizia con lo Chef Davide Oldani

,
venerdì, 16 Dicembre 2022




La coppia Fedez + J-AX colpisce al cuore di Milano con "Love-Mi"

martedì, 28 Giugno 2022




Dallara, il nuovo trust per stringere famiglia e territorio

,
giovedì, 20 Gennaio 2022




La Dott.ssa Alessandra Pessotto è l'esperta della pelle per Recare

venerdì, 11 Febbraio 2022







Laura Fontanot, tra le donne più influenti secondo Forbes

,
venerdì, 15 Luglio 2022