,

Giovanni Gastel: l’estetica in due dimensioni

È uno dei maestri, universalmente riconosciuti, della fotografia di moda. Ma non solo. Giovanni Gastel arriva a Palazzo della Ragione a Milano con un’antologica curata da Germano Celant che racconta la sua visione elegante del mondo. Una svolta epocale quella che ha raccontato l’artista, una rivoluzione a 360° la sua, fatta di sperimentazione e innovazione, armonia e raffinatezza, che sono gli stessi ingredienti che l’hanno fatto diventare un brand più che solo un nome. Molto interessante è la sua storia: figlio di una nobildonna e di un imprenditore, Giovanni Gastel iniziò a scattare poco più che 15enne durante alcuni viaggi in Africa e nel Mediterraneo. A 17 anni vendette la sua prima fotografia e a 20 cominciò a produrre still life per Christie’s

Il salto avvenne attraverso l’incontro con la sua agente, Carla Ghiglieri, e con alcuni marchi italiani e stranieri della moda in piena ascesa che gli permisero di curarne l’immagine. Dior, Guerlain, Chopard, Krizia e Versace furono solo alcuni di quelli che lo proiettarono poi alle cover di Vogue Italia e di Donna.

La mostra, articolata in quattro sezioni dedicate ciascuna a un decennio di attività artistica, restituisce un ritratto completo del percorso creativo del fotografo, intrecciando vicende professionali con aspetti più personali. Il materiale in esposizione spazia dai progetti fotografici a quei documenti che, oltre a testimoniare la ricerca sperimentale portata avanti da Gastel, tra classicità e varietà, raccontano della sua formazione ma anche dell’atmosfera di quegli anni d’oro.

Per gli appassionati del genere, ma anche per chi è digiuno di fotografia, è una mostra assolutamente da vedere.

Palazzo della Ragione

Piazza Mercanti,1- Milano

www.palazzodellaragionefotografia.it




Tendenze Moda uomo 2020: alla ricerca di nuovi prototipi

,
lunedì, 20 gennaio 2020




Baccarat ha presentato a Miami "Crystal Clear" di Virgil Abloh

,
venerdì, 6 dicembre 2019




Blue Horn Italian Blends, la nuova birra artigianale luxury

lunedì, 13 gennaio 2020




La Maria Stuarda di Donizetti torna a Lisbona dopo un secolo

martedì, 28 gennaio 2020







I profumi emozionali dell'artista Meo Fusciuni

,
mercoledì, 5 febbraio 2020




BAGLIETTO presenta ABACO, il 40M firmato SANTA MARIA MAGNOLFI

lunedì, 4 novembre 2019




Hotel Bernini Palace, un 5 stelle nel cuore di Firenze

sabato, 18 gennaio 2020