Equitazione: tutto pronto a Villa Borghese per Piazza di Siena 2018

A Villa Borghese è tutto pronto per accogliere il concorso ippico Piazza di Siena che, dalla scorsa edizione, è organizzato da FISE e CONI. La tribuna è quella delle grandi occasioni: 550 posti, potati 3 chilometri di siepi e restaurate la gradinate dell’ovale. L’86esima edizione della Csio di Roma si tiene dal 24 al 27 maggio, con un programma tecnico ricco e ben articolato.

La sede

Lo storico concorso ippico internazionale di Roma (Csio) è arrivato all’edizione numero 86. La versione 2018 punta alla valorizzazione dell’ambiente di Villa Borghese, oltre che all’eccellenza sportiva. Per rendersene conto, basti dare un’occhiata all’erba di Piazza di Siena che torna a dare un tocco di colore, dopo che il fondo verde dal 2007 era stato sostituito con bianca sabbia silicea.

L’ovale della piazza

La scelta punta a riscoprire il patrimonio artistico romano: il ritorno alla struttura originale dell’ovale della piazza, così come concepita alla fine del ‘700 dal principe Marcantonio IV Borghese è un chiaro messaggio alla città.

Quattro giornate di gara

L’86esima edizione della Csio di Roma prevede quattro giornate di grandi competizioni internazionali – 11 per lo CSIO – alle quali se ne aggiunge una riservata a cavalli giovani. Il clou delle gare saranno la Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì 25 maggio – con ospite il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella -, l’atteso Trofeo Loro Piana il sabato e il Rolex Gran Premio Roma, in calendario domenica. Ancora sabato è in programma il Loro Piana Six Bars, spettacolare categoria sei barriere.

Parata di stelle

Tante le stelle attese in sella. A cominciare dal britannico Scott Brash, l’unico ad aver vinto il Rolex Grand Slam (Rolex da quest’anno sponsorizza il GP di Roma), ossia tre Gran Premi più difficili al mondo, Aquisgrana, Ginevra e Calgary, in Canada. Insieme a lui altri “mostri sacri” tra cui tre assi olimpici: l’olandese Jeroen Dubbeldam, oro a Sidney 2000, il canadese Eric Lamaze (Beijing 2008), e lo svizzero Steve Guerdat (Londra 2012). L’edizione ospiterà di ben 16 nazioni, 73 amazzoni e cavalieri, con 178 cavalli.

www.piazzadisiena.it




Le spose eleganti, romantiche e sensuali indossano scarpe Casadei

,
lunedì, 28 maggio 2018




La natura è la vera protagonista di ogni ambiente di Riva 1920

mercoledì, 16 maggio 2018




Paper Moon Giardino, la casa con cucina elegante nel cuore di Milano

lunedì, 28 maggio 2018







Diamanti e zaffiri, Rolex presenta il suo Daytona più prezioso

,
martedì, 5 giugno 2018










Vistamare Suite Hotel, per vivere direttamente sulla spiaggia

giovedì, 10 maggio 2018




Massimo Costa ti fa scoprire tutti i segreti del Temporary

venerdì, 8 giugno 2018