BIAF 2019, a Palazzo Corsini la Biennale Internazionale dell’Antiquariato

Una settimana dedicata all’Arte per i 60 anni della Biennale

La Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze riparte  con la  31 esima edizione. Dal  21 al 29 settembre un evento imperdibile nello splendido capoluogo toscano. A Palazzo Corsini l’evento vedrà protagoniste 77 gallerie del panorama internazionale specializzate nelle più diverse discipline artistiche, tra cui 16 new entry, per una ricercatissima selezione di opere d’arte. Un’occasione unica per soggiornare a Firenze nella stagione più piacevole dell’anno.

Per la prima “Florence Art Week” Firenze sarà totalmente coinvolta

La città di Firenze sarà coinvolta totalmente, in una sorta di “movimento” come afferma Fabrizio Moretti, Segretario Generale della BIAF. Da alcuni Musei di Firenze fino alle realtà artigianali più prestigiose, le Gallerie d’arte di Via Maggio e Via de Fossi, le storiche strade dello shopping d’arte, così come le boutique di Via Tornabuoni e Ponte Vecchio, che proporranno eventi insoliti aperti a collezionisti e al pubblico in genere. Tutte le Gallerie fiorentine, dall’arte antica a quella contemporanea, sono state invitate a tenere delle esposizioni collaterali che si inaugureranno in occasione della BIAF. Insomma un’occasione unica da non perdere per curiosi e appassionati.

“Premio per le arti decorative o di design”  

Ronald S. Lauder è lo sponsor che   assegnerà il premio nel corso della Biennale, su una terna di opere segnalate da un’apposita giuria. L’importo di Euro 25.000 consentirà il restauro di alcune opere d’arte decorativa appartenenti al patrimonio culturale pubblico.

L’Universo Bardini

Da segnalare al primo piano di Palazzo Corsini all’interno dell’Alcova, l’“UNIVERSO BARDINI”, un progetto espositivo a cura di David Lucidi sulla figura di Stefano Bardini “principe degli Antiquari”, protagonista nelle vicende del collezionismo d’arte tra Otto e Novecento, con un ruolo fondamentale per l’allestimento di importanti raccolte internazionali. Per l’occasione verranno esposte opere che oggi fanno parte del Museo Bardini, quelle che maggiormente rappresentano la sua importante attività di attento collezionista e altre prestate da collezionisti privati e antiquari.

Palazzo Antinori

Per la prima volta, in occasione della mostra “La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini”, inaugurata  in concomitanza con la BIAF il 19 settembre, il pubblico potrà ammirare i Saloni storici del piano nobile di Palazzo Antinori, un’occasione unica per non perdere un viaggio a Firenze, in questa stagione o fino al 10 novembre.

La Firenze Fashion

Le Boutique di Via Tornabuoni dal 21 al 29 settembre proporranno un’esposizione di moto d’epoca davanti ogni boutique. Hanno già aderito i brand più importanti con boutique in Via Tornabuoni: Dolce & Gabbana, Pomellato, Zegna, Celin, Locman, Tod’s, Loro Piana, Valentino, Casadei, Balenciaga, Zadig et Voltaire, Anne Fontaine, Armani, Gucci, Max Mara, Pucci, Hermes, Fendi, Burberry, Lotti, Fani, Saint Laurent, Tiffany. Hogan, Obicà, Versace, Ferragamo e ancora i F.lli Piccini di Ponte Vecchio.

Enrico-Lumina




Milano è accesa da nuovi colori! Moncler House of Genius!

giovedì, 21 novembre 2019







L'appuntamento più atteso è a Modena con Champagne Experience 2019

,
domenica, 20 ottobre 2019




A Milano, arriva Midance, la fiera della musica b2b

mercoledì, 20 novembre 2019




La famiglia di atleti Richard Mille è nuovamente vincente!

,
venerdì, 11 ottobre 2019




Diletta Leotta è la global brand Ambassador di YOUTH Milano

venerdì, 22 febbraio 2019




BAGLIETTO presenta ABACO, il 40M firmato SANTA MARIA MAGNOLFI

,
lunedì, 4 novembre 2019