Francesca Corradini presenta le pochette-gioiello

Francesca Corradini celebra un nuovo inizio con una collezione unica nel suo genere.

E’ famosa a Milano, ma anche a Londra e in Marocco

Francesca Corradini è una jewel designer apprezzata dal jet set milanese e londinese, ma anche dalla famiglia reale del Marocco. Fin dal 2000, crea bijoux unici, una sorta di mini-sculture realizzate con materiali poveri che, nelle sue mani, diventano preziosi. Utilizza addirittura tessuti recuperati nei suoi viaggi e nelle sue esplorazioni nel mondo dell’antiquariato. Argento, rame, bronzo, ottone, frammenti di storia, anima e ricerca: è tutto quello che Francesca Corradini usa. Fra i pezzi icona, da avere assolutamente, ci sono il bracciale Zucca in ottone o l’anello Orbite in argento.

Là dove gli altri vedono un ammasso di filo, io vedo un monile che ricorda una nuvola. Là dove gli altri vedono una vecchia stoffa io vedo una piccola borsa. Ho sempre adorato i negozi di ferramenta, i rigattieri. Ho iniziato a lavorare con piccoli manufatti creati con il filo di ferro”, racconta lei stessa.

Le Polsette sono le sue ultime creazioni

Quest’anno la jewel designer presenta le sue Polsette, pochette-gioiello da portare al polso come un bracciale. Sono realizzate interamente a mano con tessuti grezzi, come la canapa, la nappa o stoffe artigianali africane, messicane e laotiane. E non solo: vengono create anche con bracciali di diverse fogge e materiali.

Ci sono Polsetta Therese…

Fra le Polsette spicca Polsetta Therese. Questa deve il suo nome a una cara amica di Francesca Corradini, una donna del Burkina Faso. La pochette ha un tessuto con una fantasia in bianco e nero e un bracciale d’argento con un ornamento in giada verde, bianca o corallo.

e Polsetta TukTuk

Di notevole fascino anche la Polsetta TukTuk, in seta thailandese. E’ arricchita da preziosi dettagli in rame, giada verde, bianca e corallo.

Perché realizzare le Polsette?

Francesca Corradini è fermamente convinta del fatto che ogni oggetto possa diventare un gioiello. Il bracciale di queste pochette infatti orna le borse, ma anche l’avambraccio, il polso o la mano della donna che le indossa. “E’ un portable-jewel”, spiega la designer.

Natale si avvicina. Non è un regalo perfetto? Noi di MFM crediamo di sì.

www. francescacorradini.it

Francesca Corradini

 




Alessandro Angelozzi Couture, abiti da sposa che colpiscono l’anima

mercoledì, 29 novembre 2017




Daniela Gerini, un nuovo atelier nel cuore di Milano

martedì, 5 dicembre 2017




The Market Place

The Market Place, la cucina d'autore alle porte di Como

giovedì, 30 novembre 2017







Cartier, a Natale la raffinata selezione regalo per lui

,
giovedì, 14 dicembre 2017




Profumeria artistica, quattro proposte per un Natale raffinato

martedì, 5 dicembre 2017




La nuova Audi A8 ridisegna il futuro dell’auto di lusso

lunedì, 13 novembre 2017




Villa Cordevigo Wine Relais, dimora storica immersa nei vigneti

venerdì, 8 dicembre 2017




I gioielli dark di Fabio Lissi

,
domenica, 3 dicembre 2017