,

Melania Fumiko: il perfetto incontro tra Italia, America e Giappone

In occasione della Milano Bridal Week 2017, Melania Fumiko presenta le sue nuove collezioni 2018 da sposa, cerimonia e sera. Per farlo, ha scelto lo showroom milanese della prestigiosa Bonaveri, leader internazionale nella realizzazione di manichini.La designer mostra le proposte 2018 di entrambe le linee del marchio: “Collezione” e “Collezione Yuki”. “Collezione” è dedicata alla cerimonia e alla sera ed è composta da modelli unici e di grande charme sia nei tessuti sia nei dettagli. Le lunghezze sono avvolgenti e i tessuti drappeggianti. I capi vengono esaltati dai tagli lineari e dalla tinta unita. Una prima parte della capsule evoca l’atmosfera delle cerimonie di fine estate, con la delicatezza dei crêpes opachi, dei satin lucidi e del tulle e la gentilezza dei colori declinati nel rosa, nel salvia e nello champagne e dei decori di paillettes satinate e delle applicazioni floreali. La seconda parte invece è caratterizzata da tinte più dense, come il grigio, il nero e il blu, che vengono accostate tra loro e che vengono equilibrate dalla luce delle paillettes e dei ricami. I tessuti sono più sostenuti: dalla duchesse al tulle plissé. La “Collezione Yuki” è riservata alla sposa contemporanea che ama valorizzare la propria femminilità viene celebrata attraverso abiti dall’eleganza essenziale e dalla silhouette non convenzionale. Le linee sono nette ma accarezzano con discrezione il corpo; le applicazioni e i ricami invece tracciano disegni preziosi sui tessuti. La “Collezione Yuki” si ispira al Giappone, con cui Melania ha rapporti profondi: dalla purezza senza tempo e dalla perfezione dei tagli all’asimmetria delicata dei capi. Il fil-rouge della collezione è il bagliore delle perle, sofisticati punti luce che, ad esempio, percorrono la cucitura sul retro dell’abito in seta come infiniti bottoncini, che ricoprono la cintura ricamata dell’abito in duchesse con coda leggera e che disegnano un motivo fiammante sul tulle del corpetto. E’ un romanticismo sussurrato che non dimentica la sposa che desidera sorprendere i suoi ospiti con il coup de théâtre del cambio d’abito: le propone infatti un completo tre pezzi (pantalone, giacca e corpetto), impreziosito dal tessuto jacquard giapponese con motivo a foglie di gingko.

Melania Fumiko è un brand emergente di alta moda nato a Milano nel 2015. La filosofia del marchio rispecchia la stilista: ha origini italo-americane ma è fortemente legata al Giappone. Questa mescolanza di culture si traduce in tessuti intarsiati, decori provenienti da terre lontane e linee decise. Le creazioni firmate Melania Fumiko sono per donne alla ricerca di un’eleganza senza tempo.

Melania Fumiko

Melania Fumiko




Pitti Uomo: in scena la 93esima edizione

, ,
giovedì, 11 gennaio 2018




FontanaArte premiata al Good Design Award 2017 

,
venerdì, 5 gennaio 2018




Capodanno glamour all’Officina di Milano tra jazz e show-cooking

,
sabato, 30 dicembre 2017




Cinecittà: l’Italia raccontata dalle immagini del cinema

,
giovedì, 28 dicembre 2017




Emanuele Bicocchi, i gioielli made in Italy che spopolano all’estero

venerdì, 22 dicembre 2017




Angelo Caroli genio e creatività Made in Italy

,
lunedì, 8 gennaio 2018




Mercedes-AMG S 63 4Matic+ e S 65 restyling e lusso da corsa

giovedì, 4 gennaio 2018




Snow Suite, dormire in una stanza di neve, come in una favola

domenica, 31 dicembre 2017




La ricetta della terra cruda di Matteo Brioni

,
mercoledì, 3 gennaio 2018