,

L’uomo di Giorgio Armani per l’autunno-inverno 2015/16

Come in un romanzo di Hemingway, figure soliste intense e vibranti compongono la storia di una collezione che tratteggiare l’essenza virile e sensuale, ma con un sottofondo di dolcezza, dell’eleganza maschile. L’estetica della collezione Uomo autunno/inverno 2015/16 di Giorgio Armani si compone di elementi iconografici chiari e decisi come la giacca leggera, corta o senza rigidità, e le nuove tecniche di lavorazione, che permettono di ottenere tessuti double e bordature interne che creano strutture leggere e comfortable. La gamma di colori della collezione Uomo autunno/inverno 2015/16, strizza l’occhio alle mille stratificazioni di grigio che si trovano solo a Milano, con effetti sorpresa di riflessi olivastri, bordeaux e carta da zucchero tipici del cromatismo della capitale della moda. Per esprimere la sua visione dell’estetica maschile contemporanea Giorgio Armani supera anche i codici tradizionali della sfilata, rimescolando ogni uscita e rivoluzionando la sequenza classica, basata sulla logica del peso dei tessuti e delle funzioni. Perché ogni modello è un soggetto a sé che esalta la bellezza e l’unicità dei pezzi indossati.

www.giorgioarmani.com

 

 




Lunaria Cashmere l'eccellenza del filato che parte da Perugia

,
venerdì, 14 giugno 2019










BIAF 2019, a Palazzo Corsini la Biennale Internazionale dell'Antiquariato

martedì, 10 settembre 2019




Ganci: a Milano l'arte di creare capolavori in argento

giovedì, 23 maggio 2019




Diletta Leotta è la global brand Ambassador di YOUTH Milano

venerdì, 22 febbraio 2019




Vi piace sognare? Sognate il nuovo Baglietto di 55mt.

,
giovedì, 28 marzo 2019