ACQUA DI FIRENZE®, da Caterina de’ Medici il segreto della perfezione

Da Caterina de’ Medici ad oggi

Si chiama ACQUA DI FIRENZE® ed è l’unico profumo che si ispira alla formula della prima acqua profumata moderna, quella che Caterina de’ Medici portò con sé in Francia grazie al suo profumiere personale Renato Bianco.

Al suo interno ci sono otto fiori, e il segreto della profumazione sta proprio nel numero otto. I fiori utilizzati possono cambiare, ma è fondamentale che il numero rimanga il medesimo, perché secondo l’antica formula in questo numero è costudito l’incantesimo della felicità e della bellezza. Otto come otto sono anche i personaggi che si muovono sotto la supervisione di Cupido nella Primavera di Sandro Botticelli, ma anche i lati del Battistero di Firenze, delle Cappelle Medicee, della Tribuna degli Uffizi e della camera ottagonale di Leonardo Da Vinci.

Arte, architettura e numerologia

Arte, architettura e numerologia si fondono in una storia affascinante, che ACQUA DI FIRENZE® racconta a partire dalla propria bottiglia, sulla quale non poteva certamente mancare il Giglio fiorentino e colorato nei toni dell’oro, del turchese, del rosso e dell’azzurro, cui sono stati applicati otto cristalli di Swarovsky. E così anche l’etichetta racconta parte di questa storia, ispirata agli angoli stilizzati delle volute a tarsie marmoree dell’Alberti della facciata di Santa Maria Novella, capolavoro assoluto dell’architettura rinascimentale italiana.

ACQUA DI FIRENZE® non vuole essere solo un profumo ma anche un tramite per parlare di storia e di bellezza attraverso le note di iris e di viola.

www.acquadifirenze.com




Arriva dalle Marche la camiceria su misura per l'uomo esigente

lunedì, 13 Luglio 2020




Baccarat ha presentato a Miami "Crystal Clear" di Virgil Abloh

,
venerdì, 6 Dicembre 2019




Lo chef Stella Michelin Tano Simonato riapre a Milano

,
lunedì, 15 Giugno 2020




Max Papeschi a Roma con l'evento multimediale HIC SUNT LEONES

,
mercoledì, 15 Luglio 2020




Il Mercato del Luxury Retailer per Avel Lenttan

,
mercoledì, 10 Giugno 2020










Excelsior Palace Hotel a Rapallo, l'estate nel Golfo del Tigullio

,
giovedì, 16 Luglio 2020